Ucraina: riserve auree volano in Usa

11 Marzo 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Si tratta ancora solo di indiscrezioni, ma che contrubuiscono comunque drizzare le antenne sulla questione della “liberazione” dell’Ucraina.

In un’operazione misteriosa sotto copertura avvenuta nella notte, le riserve auree ucraine sono state caricate su un aereo non ufficialmente registrato che ha preso il volo diretto negli Stati Uniti.

La storia raccontata dal quotidiano filo russo Iskra è molto bizzara e va presa con tutte le precauzioni del caso, anche perché nell’articolo non vengono citate fonti identificabili.