Trump all’Ue: “Prendetevi e processate 800 combattenti Isis o verranno rilasciati”

18 Febbraio 2019, di Alessandra Caparello

L’avvertimento arriva direttamente dalla Casa Bianca: o l’Europa si prende gli 800 combattenti dell’Isis catturati dalle forze armate americane o dovranno essere rilasciati. Così su Twitter si è espresso il presidente degli Stati Uniti Donald Trump rivolgendosi all’Ue.

Gli Stati Uniti stanno chiedendo a Gran Bretagna, Francia, Germania e altri alleati europei di prendersi gli 800 combattenti dell’Isis che abbiamo catturato in Siria e di processarli. Il Califfato è pronto a cadere. L’alternativa non è buona ed è che saremo costretti a rilasciarli.

Donald Trump inoltre ha sottolineato che gli Usa “non vogliono vedere questi combattenti penetrare Europa, dove si prevede che vadano”.

Noi abbiamo fatto e speso molto, ora tocca ad altri fare il lavoro che sanno fare.

Il tweet di Trump arriva dopo che gli Stati Uniti hanno annunciato che “il gruppo terrorista dell’Isis ha perso”. L’organizzazione jihadista ha ceduto anche “il suo ultimo territorio, quello che ancora conservava lungo il fiume Eufrate”. Lo ha detto il vicepresidente americano Mike Pence.

“Abbiamo conquistato anche l’ultimo tratto di terra su cui una volta sventolava la bandiera nera dello Stato islamico“, l’ISIS.