Trading online, i piani di Bg Saxo per il 2021. Parla l’a.d. Bazzani

14 Gennaio 2021, di Massimiliano Volpe

Trading online, i piani di Bg Saxo per il 2021. Parla l’a.d. Bazzani

Una vasta offerta di prodotti di investimento con oltre 30mila strumenti, due piattaforme professionali e servizi per ogni tipo di clientela. Sono i punti di forza che Bg Saxo, sim nata dalla partnership tra Banca Generali e Saxo Bank, mette in campo per ampliare e allargare il trend di crescita negli ultimi mesi e consolidare la propria quota di mercato.
Con Gian Paolo Bazzani, Ad di Bg Saxo, analizziamo i trend dell’ultimo periodo e si proietta nei prossimi mesi e racconta le prossime mosse della società che guida.

Dott. Bazzani, il 2020, complice il Covid-19, è stato un anno “esplosivo” per il trading. Cosa succederà nei prossimi mesi?
Il 2020 è stato un anno dominato dalla volatilità che per i trader è una situazione molto attraente e, ovviamente, in questa dinamica la pandemia ha giocato un ruolo determinante. Di conseguenza i mercati hanno registrato un alto volume di scambi e tanti nuovi trader si sono affacciati online. Sono convinto, però, che anche se gli strascichi dell’emergenza sanitaria si protrarranno per qualche mese, alla lunga lo scenario cambierà.
Il trend che vedo per i prossimi mesi è rappresentato dall’affermazione di investitori che sanno muoversi sui mercati, trader che valutano i rischi, li sanno gestire e che sanno scegliere bene i broker con cui investire. Una prospettiva che supera quello a cui abbiamo assistito negli ultimi tempi in cui sono nati player improvvisati che spesso adottano pratiche commerciali scorrette. Su questo sottolineo che le autorità italiane sono molto attente ma tutti gli investitori devono esserlo altrettanto, selezionando al meglio con chi operare nel trading.

Che rischi ci sono per i risparmiatori e quali opportunità?
Sono due facce della stessa medaglia: ogni opportunità comporta una determinata dose di rischio. Come noto, in questo periodo, alcuni titoli e interi settori, sono in fase di sopravvalutazione ed il rischio è rappresentato dal fatto che non tutti i trader abbiamo gli strumenti per affrontare un rapido cambiamento di trend.
Senza contare che alcuni possano considerare il trading come un video gioco, dove non c’è una vera percezione dei pericoli. Parlo del fenomeno della cosiddetta gamification che vede tanti neofiti misurarsi con il trading con una percezione errata della realtà. Al contrario, serve consapevolezza.

Come si può fare trading consapevole?
Entro nel merito: un uso preciso e consapevole di strumenti a leva permette di utilizzare strategie per proteggere i propri investimenti e allo stesso tempo trarre profitto da movimenti al ribasso. Se decido di lavorare con i derivati e la leva finanziaria, devo quindi tenere sempre presente la natura degli strumenti che uso e la posizione che ho assunto.
Ci sono tanti strumenti che garantiscono protezione e sfruttano i movimenti al rialzo e al ribasso dei mercati. Mi riferisco a FX, CFD, Futures, Opzioni ed ETF short. Infine, il mio consiglio è di scegliersi un broker affidabile, preferendo sempre quelli più solidi e che offrono piattaforme professionali di cui hanno la proprietà.

Cosa offrono in più le piattaforme professionali?
Se mi metto nei panni di un trader, non solo quelli alle prime armi, cerco qualità come efficienza, velocità di esecuzione, ampia offerta, liquidità e prezzo: tutti elementi che si ritrovano solo nelle piattaforme di trading più avanzate.
Ovviamente non tutti i trader sono uguali e hanno le stesse esigenze.
È il motivo per il quale noi di BGSaxo abbiamo due piattaforme: l’Investor, ricca di contenuti e molto user friendly, e la TraderGO, la nostra piattaforma di trading che oggi usano oltre 700mila trader nel mondo. Anche relativamente all’offerta e alla sua ampiezza siamo particolarmente soddisfatti anche perchè da dicembre siamo il leader del mercato dei Contract for Difference – CFD.
Con oltre 9mila strumenti copriamo tutte le asset class: 9.000 strumenti su azioni ed ETP, 30 indici globali, 23 commodities, 7 coppie forex, 7 su bond europei. Complessivamente l’offerta BGSaxo supera i 30mila titoli scambiati su 30 mercati sui cinque continenti.

Quali sono gli obiettivi di Bg Saxo per il 2021 nel mondo del trading online?
Il nostro impegno è concentrato a portare ai clienti italiani il meglio e per questo, nei prossimi mesi, completeremo la nostra offerta con altre migliaia di strumenti. Strumenti che naturalmente saranno a disposizione anche degli investitori seguiti dai consulenti finanziari di Banca Generali e gli oltre 10mila clienti di Binck Italia che ormai è parte integrata del nostro Gruppo.