TOKYO CHIUDE A +1,9%. HONG KONG APRE A -1,78%

3 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Apertura della settimana al rialzo per la Borsa di Tokyo che non ha risentito minimamente del ricovero avvenuto ieri del Primo Ministro Obuchi per un malore.

L’indice Nikkei dei principali titoli ha chiuso la prima seduta con un progresso dell’1,9% a 20.726,99 punti; più 389,67 rispetto alla chiusura di venerdì scorso.

Il dollaro nei confronti dello Yen è a quota 104,80.

Negative invece l’aperura di Hong Kong.

L’indice Hang Seng è a inizio contrattazioni a -1,78%; a quota 17.123,90 punti, rispetto alla chiusura della scorsa settimana ha perso stamane 282,60 punti.