TLC: TECNOST, IN ROSSO IL 1° SEMESTRE 2000

13 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tecnost ha chiuso il primo semestre 2000 con una perdita di 490 milioni di euro, in peggioramento rispetto ai –105 milioni di euro fatti segnare nell’intero 1999.

A pesare particolarmente sulla società della galassia di Roberto Colaninno, è stato l’ammortamento dell’avviamento per l’acquisizione di Telecom. Il risultato ante ammortamento è positivo per 171 milioni di euro.

Nel primo semestre sono stati registrati ricavi consolidati per 14,2 miliardi di euro.

L’indebitamento finanziario netto sale di 911 milioni di euro, a 25,7 miliardi di euro.

La capogruppo chiude con un rosso netto di 374 milioni di euro (-502 milioni di euro nell’intero ’99, -240 milioni di euro nel semestre).

In Borsa il titolo cede lo 0,13% a 3,87 euro (un euro vale 1936,27 lire).