TLC: T-ONLINE IN CERCA DI NUOVE ALLEANZE

30 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

T-Online, il primo Internet service provider europeo, sta rivedendo le proprie alleanze estere e questo potrebbe portare Lagardère ad abbandonare il gruppo tedesco, vendendo la sua partecipazione del 6%.

L’Isp ha chiuso il 2000 con un fatturato in crescita dell’86% a €797,2 milioni, ma ha comunicato di non aspettarsi di raggiungere utili per il 2001.

T-Online spera di raggiungere 10 milioni di clienti entro la fine del 2001. La compagnia telefonica ha inoltre comunicato che gli utenti registrati sono passati a 8,5 milioni dai 7,9 della fine del 2000.