TLC: SOROS AUMENTA PARTECIPAZIONE RUSSA

15 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il finanziere George Soros ha aumentato la sua partecipazione nella holding delle telecomunicazioni Svyazinvest, acquistando, per un prezzo non noto, il 7% che il miliardario russo Vladimir Potanin detiene in Mustcom, il consorzio che quattro anni fa aveva pagato $1,9 miliardi per il 25% della societa’.

Soros, che ha investito $980 milioni in Svyazinvest – l’entita’ controllata dal governo russo – attraverso il 53% di Mustcom , ha visto il suo valore scendere di oltre l’80% dal 1997 e ora intende recuperare il suo investimento attraverso la ristrutturazione della societa’, finora ostacolata da Potanin.

Andrey Braginski, analista di Renaissance Capital ha attribuito a Mustcon un valore complessivo di $290 milioni, suggerendo che la partecipazione di Potanin si aggirerebbe sui $20 milioni.

Soros avrebbe pero’ forse pagato Potanin con uno scambio azionario nella societa’ petrolifera russa Sidanko.