TLC: SCELTI I SETTE CONCORRENTI PER LICENZE UMTS

1 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alla gara per le licenze UMTS per i telefonini di terza generazione sono stati ammessi: Omnitel Pronto Italia Spa, Tim-Telecom Italia Spa, Blu Spa, Wind Telecomunicazioni Spa, Andala Opco Spa, Ati costituita da Tlc Utilities e da Ies, Ipse 2000 Spa.

Lo ha deciso il Comitato dei ministri, riunito questa mattina, dopo aver verificato che tutti i soggetti fossero in possesso dei requisiti indicati dal bando.

Dalla rosa dei concorrenti che correranno per le cinque licenze, questa mattina era stato escluso il consorzio Anthill.

(Vedi anche Tlc: Anthill esclusa in Italia dalle licenze UMTS )