TLC: NTT LANCIA SUL MERCATO 1 MLN DI TITOLI

11 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ben 14 tra le piu’ prestigiose banche d’investimento si sono candidate per coordinare l’offerta da $12 miliardi delle azioni Nippon Telegraph & Telephone (NTT), ma solo 4 sono state scelte dal ministero delle finanze giapponese, che detiene il 53,1% del colosso della comunicazione.

La piu’ consistente offerta mobiliare al mondo e’ cosi’ affidata a Merrill Lynch , Nikko Salomon Smith Barney, Goldman Sachs e Nomura Securities che, insieme alle altre banche a cui affideranno la vendita dei titoli, divideranno una commissione di $157 milioni.

La vendita effettiva del milione di titoli NTT- che riduce la partecipazione statale al 46,7% – e’ prevista per l’autunno, ma per i coordinatori inizia ora l’arduo compito di convincere gli investitori ad ignorare il calo di quasi il 30% che i titoli NTT hanno registrato quest’anno.

Il ricavato e’ destinato a ridurre il debito nazionale e ad aiutare la seconda economia al mondo a riprendersi dalla recessione.

Dal 1986 e’ stato offerto al pubblico un totale di 7,4 milioni di azioni NTT.