TLC: HUTCHISON IN ANDALA PER L’UMTS

4 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Hutchison Whampoa si allea a Tiscali nella gara per la licenza italiana UMTS, telefonini di terza generazione, battendo i tedeschi di Deutsche Telekom.

La conglomerata di Hong Kong, che già si è aggiudicata una licenza in Gran Bretagna, entra con il 50%, in Andala, il consorzio che in questo momento e’ controllato al 58% da Tiscali, e partecipato da Cir, San Paolo Imi, Hdp-Rcs, Pino Venture, Gemina e Rothschild Italia.

L’accordo, secondo quanto riporta il Financial Times che cita fonti vicine alla transazione, coinvolge anche gli alleati del Gruppo di Hong Kong: l’olandese Kpn e la giapponese NTT DoCoMo. Ancora sconosciuti i termini finanziari dell’operazione.

In un secondo momento, tramite l’emissione di nuove azioni, è prevista la possibilità che Hutchison prenda il controllo del consorzio con i suoi due partner.