TLC: CORNING TAGLIA 1.000 POSTI DI LAVORO

29 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Corning (GLW – Nyse), societa’ di infrastrutture per le telecomunicazioni, tagliera’ 1.000 posti di lavoro presso la controllata di fibre ottiche a causa del rallentamento economico che ha colpito il settore tlc soprattutto in Nordamerica e Europa.

Corning ha lamentato un “improvviso rallentamento negli ordini attraverso tutte le linee di prodotti di fibre ottiche”, e prevede ora una crescita di mercato per il 2001 “significativamente al di sotto del 15% precedentemente previsto”.

Dall’inizio dell’anno la societa’ ha gia’ ridotto il personale per un totale di 8.000 unita’, pari al 20% del suo staff.