TLC: AT&T RIDUCE OBIETTIVO TERZO TRIM.

29 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

At&t (T) ha fatto sapere ad analisti e investitori che gli utili del terzo trimestre saranno inferiori di 5 centesimi di dollaro per azione rispetto alle previsioni.

La prima societa’ americana di telefonia su lunga distanza ha attribuito la revisione in negativo delle stime all’impatto sul bilancio della partecipazione del 25% in ExciteAtHome Corp.

I piani originali prevedevano l’inclusione di ExciteAtHome a bilancio a partire dall’ultimo trimestre dell’anno, ma la risoluzione di una disputa legale ha consentito di anticipare i tempi.

Il comunicato della societa’ rivede quindi l’obiettivo per il terzo trimestre da un utile compreso tra i 40 e i 43 centesimi di dollaro a una cifra compresa fra i 35 e i 38 centesimi.