Titoli di Stato Italia: bene l’asta Bot ma salgono i tassi

26 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Collocati dal Tesoro 8,5 miliardi di Bot a sei mesi al rendimento dell’1,327%, in aumento di 0,513 punti base rispetto all’asta precedente. Buona la domanda da parte del mercato con richieste per oltre 14 miliardi di euro. Sono stati inoltre assegnati 2,5 miliardi di euro di Ctz al 30 aprile 2012, con richieste per 4,792 miliardi e un rendimento lordo del 2,051%, in rialzo di 0,298 punti base.

In rialzo il rendimento per i CTZ biennali rispetto alla precedente asta marginale. Nel dettaglio, per la 3^ tranche dei Certificati di Credito del Tesoro “zero coupon”, scadenza 30/04/2012, il rendimento annuo lordo è salito al 2,051% (+0,298). A fronte di un importo offerto di 2,5 mld di euro ed interamente assegnato, sono stati richiesti 4,792 mld, con un prezzo di aggiudicazione pari a 96,181 euro ed una percentuale di riparto del 45,964%. I titoli assegnati oggi dovranno essere regolati il 31 maggio 2010.