TISCALI, MARTEDI’ PARTIRA’ LO SPLIT AZIONARIO

21 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alla riapertura della Borsa, martedì prossimo, il titolo Tiscali avvierà lo split in ragione di 10 nuove azioni per ciascuna vecchia deliberato dall’assemblea della società il 15 marzo.

Lo split è finalizzato ad agevolare la negoziabilità dell’azione che, collocata lo scorso ottobre a 46 euro (un euro vale 1936,27 lire) ha segnato in marzo un picco di 1.197 euro per poi cedere alle vendite che hanno colpito i titoli tecnologici e scendere a 565,71 (prezzo ufficiale alla chiusura di ieri).