TIME WARNER E MICROSOFT PREFERISCONO L’E-BOOK

23 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Time Warner Inc. (TWX) e Microsoft Corp. (MSFT) si lanciano a capofitto nel mercato dell’editoria elettronica.

Sono al nastro di partenza due progetti destinati a dare impulso ai nuovi gadget elettronici che consentono di memorizzare in un microchip il contenuto di un’intera libreria.

Time Warner e’ in procinto di lanciare iPublish.come e iWrite, un servizio unico nel suo genere innovativo che consentira’ agli aspiranti scrittori di spedire i propri manoscritti per la pubblicazione elettronica.

Il colosso di Redmond, invece, ha deciso di allearsi con Random House, una divisione di Bertelsmann, e Simon & Schuster Inc., una divisione del gruppo Viacom (VIA), per la pubblicazione di versioni elettroniche – nel formato Microsoft Reader – dei piu’ recenti libri di Michael Crichton e la raccolta di Star Trek.

Microsoft ha chiuso ieri a $64,19 in ribasso dell’1,35%. Time Warner ha chiuso a $76,13 in ribasso del 3,49%.