THYSSENKRUPP RILEVA ATECS MANNESMANN

31 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

ThyssenKrupp, la societa’ tedesca leader nel settore dell’acciaio, ha offerto 8,75 miliardi di euro, pari a 8,4 miliardi di dollari, per la divisione Atecs di Mannesmann.

Mannesmann (MNNSY), che sta per essere acquisita da Vodafone Airtouch (VOD) per 190 miliardi di dollari, aveva annunciato la scorsa settimana l’intenzione di lanciare una Ipo per Atecs Mannesmann, ma l’acquisizione da parte di ThyssenKrupp dara’ vita a un fornitore di pezzi di ricambio auto con vendite annue di 12 miliardi di euro.

Per finanziare l’acquisto ThyssenKrupp utilizzera’ il ricavato dall’Ipo della sua divisione acciaio e nonche’ i proventi della vendita di altre divisioni con fatturato annuo di 5 miliardi di euro. Questo disinvestimento dovrebbe, secondo la societa’, far recuperare il prezzo di acquisto entro tre anni.