Tesla accelera sull’intelligenza artificiale, verso AI Day a fine luglio

16 Aprile 2021, di Mariangela Tessa

Dopo il Battery Day, Tesla sembra abbia in programma l’AI Day. A preannunciare l’evento è stato il fondatore e numero uno del gruppo Elon Musk che, rispondendo su Twitter ad un follower, ha indicato fine luglio come periodo probabile per questo nuovo appuntamento in cui il gruppo californiano, produttore di auto elettriche, presenterà nuovi progetti legati all’utilizzo dell’intelligenza artificiale

Per il momento non ci sono dettagli. Ma sul web già si inseguono rumors sui possibili progetti protagonisti dell’evento.

C’è chi scommette che, in quella occasione, l’azienda potrebbe parlare del suo supercomputer Dojo, le cui prime indicazioni erano arrivate nel 2019. Allora Musk aveva aveva fatto sapere che Tesla era al lavoro sullo sviluppo di un computer in grado di gestire enormi quantità di dati video. L’obiettivo sarebbe quello di arrivare a sviluppare più rapidamente l’intelligenza artificiale del sistema Autopilot.

L’AI day potrebbe essere, riportano le voci in circolazione, potrebbe essere l’occasione per parlare del nuovo chip che sta sviluppando in casa per gestire le funzioni di guida autonoma delle sue auto. Ovviamente, si tratta solamente di ipotesi in quanto di concreto, al momento, non c’è nulla.

Tesla, analisti promuovono il titolo

In attesa di conoscere qualche dettaglio in più sull’AI Day, le azioni di Tesla continuano ad incassare giudizi positivi degli analisti. Pochi giorni fa, Jed Dorsheimer, analista di Canaccord Genuity, ha detto che il prezzo dei titoli del produttore di auto elettriche supererà la soglia di $ 1.000 entro un anno, grazie ai vantaggi accumulati negli ultimi anni della casa automobilistica della Silicon Valley nella tecnologia di accumulo di energia e nelle batterie.

Dorsheimer ha così aggiornato il suo rating su Tesla, portandolo a buy (comprare) da hold (tenere) e ha più che raddoppiato il suo obiettivo di prezzo sul titolo a $ 1.071, da un precedente obiettivo di $ 419. Si tratta di uno degli obiettivi di prezzo più alti di Wall Street.

Ma l’esperto di Canaccord non è il solo a scommettere su un balzo sopra mille dollari. Pareri analoghi arrivano da Oppenheimer, Piper Sandler e Wedbush, Secondo FactSet, l’obiettivo medio di prezzo di Tesla a Wall Street si aggira intorno a 695 dollari.