TELEFONIA: ALBACOM PRESTO IN BORSA

5 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

La società Albacom – i cui soci sono British Telecom, Bnl, Mediaset e Italgas – ha presentato il 9 aprile scorso la domanda per l’ingresso in Borsa e quoterà il titolo “nel momento piu’ opportuno per la sua monetizzazione”.

Lo ha annunciato l’amministratore delegato di Albacom Michele Preda durante la XIII edizione del premio Marisa Bellisario.

“Albacom – ha aggiunto l’amministratore delegato – e’ il primo operatore di telefonia alternativo a Telecom Italia per il business, con 90 mila clienti, in maggioranza aziende, e 900 miliardi di fatturato per l’esercizio chiuso a marzo.