TELECOM: TRONCHETTI, PREZZO OPA NON CAMBIERA’

7 Luglio 2003, di Redazione Wall Street Italia

Il prezzo dell’opa Olivetti su Telecom, lanciata lo scorso 23 giugno a 8,01 euro sulle azioni ordinarie e a 4,820 euro su quelle di risparmio, “non verrà cambiato, né ora né negli ultimi giorni”.

Lo ha ribadito Marco Tronchetti Provera, il numero uno del gruppo telefonico, a margine di un incontro con la stampa. I termini dell’opa “non cambieranno perché sono parte di un progetto generale comunicato al mercato a metà marzo e nulla verrà cambiato, né ora né negli ultimi giorni”, ha detto categorico Tronchetti.

Nelle scorse settimane, ricordando che fino a cinque giorni prima della fine dell’offerta è consentito ritoccare il prezzo, in Borsa c’era chi scommetteva su una possibile revisione. L’offerta terminerà il 18 luglio e i titoli Telecom vengono trattati a Piazza Affari poco sotto il prezzo stabilito.

Le azioni ordinarie, nel pomeriggio, cedono in Borsa lo 0,10% a 7,83 euro e le risparmio lo 0,62% a 4,66 euro. “E’ una decisione presa a suo tempo – ha ricordato Tronchetti – anche a tutela di tutti coloro che hanno investito o disinvestito in funzione di una proposta che non era di una semplice opa ma parte di un progetto globale di riorganizzazione societaria”.