TELECOM ITALIA ALLA CONQUISTA DEL PERÙ

11 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Telecom Italia SpA (TI) si sta muovendo con decisione alla conquista del mercato peruviano della telefonia cellulare, un settore in forte crescita.

Gli analisti sono convinti che il gruppo italiano abbia buone possibilità di sottrarre clienti a Telefonica del Peru (TDP) e alla filiale locale dell’americana BellSouth (BLS).

TIM Perù (SAC), una divisione di Telecom Italia, è riuscita a ottenere dal governo di Lima un’autorizzazione a operare servizi di telefonia mobile per i prossimi 20 anni in cambio di $180 milioni.

Per far decollare il servizio, Tim Perù conta di spendere $70 milioni entro la fine dell’anno.