TELECOM: ACCORDO CON SAMSUNG PER SVILUPPO WI-FI

27 Novembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

Un accordo che mira a dare impulso al mercato della tecnologia Wi-Fi con particolare riferimento al mercato italiano, francese, tedesco ed olandese: è quanto hanno siglato Telecom Italia e Samsung, che insieme daranno vita ad un “progetto congiunto finalizzato allo sviluppo di servizi e prodotti di nuova generazione basati sulla tecnologia Wi-Fi, in grado di gestire in maniera integrata il traffico voce e quello dati su reti a larga banda”.

Lo annuncia Telecom Italia in una nota, sottolineando che le aree di cooperazione fra le due società riguarderanno la progettazione di terminali cordless e corded di nuova generazione ed il lancio di soluzioni integrate voce/dati destinate sia alla clientela residenziale che alle aziende.

Particolare attenzione sarà inoltre dedicata allo sviluppo di soluzioni avanzate per l’entertainment, la fruizione di contenuti multimediali e per l’elettronica di consumo. “In questa ottica la società intende proseguire nella sua attività di sviluppo dei servizi basati sulla tecnologia Wi-Fi – commenta l’amministratore delegato di Telecom Italia, Riccardo Ruggiero – che considera una importante componente della sua strategia per la diffusione di infrastrutture, servizi ed applicazioni per la larga banda, confermando in Europa il ruolo di leadership nello sviluppo di nuovi servizi sia per la clientela business che residenziale”.

Samsung è un “partner efficiente ed affidabile – continua Ruggiero – che grazie alla propria esperienza, è in grado di affiancarci nella progettazione e nello sviluppo dei servizi a valore aggiunto”. “Siamo molto soddisfatti di essere partner strategici di Telecom Italia – ha detto il vice presidente e direttore generale di Samsung, Soon Ho Hong – Questo accordo conferma l’affidabilità dei nostri prodotti e l’efficienza delle nostre soluzioni di convergenza voce-dati”.