TELECOM: 4.000 MLD PER GLI AZIONISTI

16 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

“Un’operazione market friendly a vantaggio di tutti gli azionisti, con un premio, distribuito subito, da 4.000-4.500 miliardi”, pari al valore di Borsa del 4% della nuova Seat-Tin.it riservato ai soci Telecom.

Così il presidente di Telecom Italia, Roberto Colaninno, ha definito la struttura dell’operazione che porterà all’integrazione di Tin.it e Seat.

“Oltre 4.000 miliardi gratis – ha ribadito agli analisti finanziari – sono un segnale importante”.

Tra gli aspetti finanziari dell’operazione, Colaninno ha sottolineato anche la par condicio tra azionisti ordinari e di risparmio, l’Opa volontaria per chi non vorrà “seguirci
nell’avventura”, la conversione delle Seat di risparmio in ordinarie.

L’ Opa volontaria, pre-fusione, su Seat Pagine Gialle potrebbe svolgersi dal 25 aprile al 16
maggio.

La data non è ancora definitiva. L’offerta rivolta agli azionisti che non intenderanno aderire al progetto d’integrazione tra Seat e Tin.it si attuerà a un prezzo di 4,2 euro per azione ordinaria e 2,94 per ogni risparmio.