TED TURNER PENTITO FUSIONE TIME WARNER-AOL

26 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il creatore della rete CNN e maggiore azionista di Time Warner (TWX) e’ estremamente irritato per il calo in borsa della societa’ in attesa che le autorita’ federali diano il via libera alla fusione con America Online (AOL), il primo fornitore di accesso a Internet del mondo.

Alla presentazione della mega fusione, Turner era apparso euforico. “Mi sento come la prima volta che ho fatto sesso”, aveva dichiarato alla stampa presente. L’entusiasmo iniziale, secondo fonti interne alla societa’, sembra essersi spento per lasciar posto a piu’ di un dispiacere.

Il mogul di Atlanta, recentemente separatosi dalla seconda moglie, l’attrice Jane Fonda, e’ preoccupato in particolare del ruolo che gli sara’ riservato nella nuova societa’.

America Online ha speso ampie rassicurazioni, dicendo di aspettarsi che Turner giochi un ruolo attivo come vicepresidente e consigliere anziano del gruppo, ma nessuno -e tantomeno lo stesso Turner – sembra abbia la piu’ pallida idea di quali deleghe operative l’incarico comporti.

Turner avrebbe confidato con stizza di sentirsi trattato come “un nonno rimbecillito”; chi lo conosce giura che sara’ impossibile metterlo in un angolo.

Il titolo Time Warner e’ attualmente trattato a $74,12 in rialzo dello 0,08%.