TASSI: BANCA CENTRALE DANESE ALZA LO SCONTO

31 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Banca centrale danese ha deciso di ritoccare di un quarto di punto il tasso di sconto nazionale, che passa così dal 4,25 al 4,50%.

La decisione segue di due giorni l’aumento del tasso pronti contro termine di due ore e mezzo l’annuncio del rialzo dei tassi d’interesse da parte dalla Banca centrale europea.

La Danimarca non fa parte di Eurolandia.