TAS, PARTE IL ROADSHOW

12 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

E’ partito oggi il roadshow di Tas, società leader nella produzione di software per la trasmissione e la gestione degli ordini di Borsa che a breve si quoterà sul Nuovo Mercato.

I partner che guideranno il collocamento (Banca Finnat Euramerica, Banca di Roma e Banca Aletti) hanno illustrato i dettagli dell’operazione: l’offerta globale è composta da 500 mila nuove azioni, di cui 150 mila destinate all’offerta pubblica di scambio (6 mila ai dipendenti) e 350 mila al collocamento privato.

Il prezzo dell’offerta sarà fissato il 22 maggio e sarà compreso tra i 25 ed i 35 euro (un euro vale 1936,27 lire), mentre la prima quotazione è prevista per il 26 maggio.

Tra i clienti di Tas figurano Banca Intesa, Unicredito, San Paolo Imi e Banca Iccrea.