tag Royal Dutch Shell

Tutti gli articoli

Shell interrompe gli scrip dividend per la prima volta dal 2016

Royal Dutch Shell interrompe il pagamento dei dividendi scrip per la prima volta dal 2015; lo ha fatto sapere la società in una nota in cui viene annunciato anche il buyback di almeno 25 miliardi di dollari in azioni fra il 2017 e il 2020. Lo scrip dividend distribuisce utili ai soci sotto forma di

Alert petrolio: fondo sovrano Norvegia vuole lasciare mercato

L’idea è quella di proteggere il maggiore produttore di petrolio in Europa occidentale da calo prezzi: settore accusa il colpo negli scambi europei.

Royal Dutch Shell: utile in forte aumento nei primi 9 mesi

L’utile netto adjusted per la Royal Dutch Shell nei primi nove mesi del 2017 ha registrato 11,46 miliardi di dollari contro i 5,39 dello scorso anno.

Il prezzo del petrolio potrebbe restare basso per sempre

Analisti e multinazionali cauti su possibili rialzi del greggio. Ben van Beurden, ceo di Royal Dutch Shell: il rischio è che ci saranno prezzi più bassi per sempre. “Io stesso guiderò un’auto elettrica”.

Shell: boom di utili nei primi mesi del 2017

Boom di utili nel I trimestre del 2017 per la Royal Dutch Shell

S&P taglia il rating di Royal Dutch Shell

L’agenzia di rating Standard&Poor’s ha bocciato l’acquisizione di Bg Group da parte della compagnia petrolifera Royal Dutch Shell: in relazione a questo takeover da 54 miliardi di dollari il rating passa a A+ ad A. Il debito netto della Shell in seguito all’operazione è salito vicino ai 70 miliardi di dollari; la compagnia ha annunciato

Febbre M&A, Shell offre $69 miliardi per BG Group (titolo +37%)

Il crollo dei prezzi del petrolio ha dato il via a operazioni di consolidamento nel settore energetico.