primarie pagina 7

Clamoroso: si riapre il caso Kennedy, “l’assassino e’ innocente”

Per i legali il colpo mortale non è partito dalla pistola di Sirhan Sirhan nè da quella della guardia di sicurezza Thane Eugene Cesar. Da chi fu ucciso Robert Kennedy all’Ambassador Hotel di Los Angeles.

Manovra sempre più confusa: aumenta gelo Berlusconi-Bossi

Il premier sempre più irritato verso i “lumbard” e la loro posizione sulle pensioni. Oggi il testo approda al Parlamento, all’esame della Commissione di Bilancio. Dal contributo di solidarietà allo slittamento del TFR fino alla tassazione sulle rendite finanziarie: tutti i punti del testo ufficiale.

DSK scoop: la cameriera e’ una scaltra prostituta

Colpo di scena dal New York Post: “L’accusatrice di Strauss-Kahn faceva servizi extra ai clienti”. E’ stata un’intercettazione telefonica a far nascere i dubbi della Procura di New York sulla credibilità di Nafissatou Diallo (nella foto), la cameriera del Sofitel Hotel di Manhattan, che ha accusato di stupro l’ex direttore del Fondo Monetario Internazionale. Riprende forza la tesi del complotto ordito da Parigi.

Angelino Alfano nuovo segretario clone del PDL, un partito ancora finto

Investitura del premier, nomina per acclamazione stile Corea del Nord. Il presidente del Consiglio ha messo a tacere Denis Verdini impedendogli di parlare. Forte dissenso di Alemanno, che chiede le primarie. “C’è bisogno di partecipazione da parte della gente che non vuole più vivere la politica da spettatori”, ha detto il sindaco di Roma. Alfano Segretario e Guardasigilli, come Togliatti e Diliberto.

Di Pietro pronto ad appoggiare Berlusconi, se vara le riforme

“Porti in Parlamento la riforma fiscale, l’aumento delle imposte sulle aliquote finanziarie e il taglio di quelle sul lavoro, l’abolizione delle province e noi non ci tireremo indietro”, dice il leader dell’IDV. “Il Pd è un pachiderma. Non si vince soltanto con i no”.

Di Pietro parla a lungo con Berlusconi e attacca duramente Bersani

Il leader dell’IDV spariglia e si presenta in versione light come forza di governo, lanciando un ultimatum durissimo (e sacrosanto) al molle segretario del PD: «Hai il dovere di convocarci per creare un’alternativa». L’ex pm provoca: «Qual è il nostro programma?» Lungo colloquio (il primo di sempre) con il presidente del Consiglio: GUARDA IL VIDEO

Governo e dintorni: “La sconfitta alle urne e’ colpa della Lega”

Caos nel centro-destra dopo la batosta ai referendum: Alemanno (foto) spara a zero contro il Carroccio. Tensione alle stelle in vista di Pontida. Il sindaco di Roma: “Cambino toni o reagiremo”. Galan sottoscrive: “Sberle anche per colpa di Bossi”.

Governo, va due volte ko al Senato

A Palazzo Madama bocciato emendamento del relatore Malan che sostituiva l’articolo uno della norma. Proposta appoggiata da Lega e Pdl. Chiesto tempo per riesaminare il ddl anticorruzione.

Destra, al peggio non c’e’ fine. Adesso arrivano i “liberi servi”

Ma voi avreste la dignita’ (non e’ certo ironia) di auto-definirvi cosi’, come propone Giuliano Ferrara? C’e’ davvero qualche autonomo schiavo del Cavaliere, a parte gli interessi di parte? L’adunata a Roma.

Berlusconi rinviato per eccesso di ribasso: -47,52% i suoi voti di preferenza. Lo choc del PDL

Preferenze dimezzate rispetto al 2006. Il premier, capolista Pdl a Milano, ha raccolto 27.972 voti, poco piu’ della meta’ rispetto ai 53.297 di 5 anni fa. Aveva detto: “se ne prendo meno di 53 mila mi fanno il funerale”. Ferrara: “Il monologo Berlusconi ha stufato”.