calcio pagina 8

Ronaldo contro Messi: 5 euro per ogni goal, con chi avresti guadagnato di più?

Ecco cosa succederebbe se la sfida tra i due campioni di calcio si spostasse sul terreno dei mercati finanziari

Calcio, quanto vale il vostro beniamino? Ve lo dice il Moneyfarm Score

Il punteggio è ottenuto attraverso la valutazione di alcuni dati statistici dei calciatori

Non solo Conte, gli altri investimenti finiti male dei calciatori italiani

Un’esperienza, quella degli investimenti azzardati, che è già capitata in passato anche ad altri importanti calciatori italiani

EY: il calciomercato di quest’anno varrà il 40% in meno

Secondo la società di consulenza EY le entrate accessorie, vitali per finanziare gli acquisti di giocatori, saranno colpite dalla crisi coronavirus

Coronavirus, le ripercussioni sui conti del calcio italiano

                                   ARTICOLO DI:  GIUSEPPE TAMBONE La crisi economica e produttiva che fa da corollario all’epidemia da Covid-19 sembra destinata a segnare in maniera indelebile il calcio italiano, uno dei principali comparti industriali del Paese, con 1,3 milioni di tesserati,

Deloitte: anno d’oro per club calcistici, Barça batte Real. Juve al 10° posto

Nel 2018/2019 i 20 club calcistici con fatturato più alto al mondo hanno registrato ricavi record di 10,6 miliardi di dollari (9,283 miliardi di euro). Juventus torna nella top 10.

Calcio, le società quotate sottovalutate dal mercato

Marzotto Sim ha calcolato le società calcistiche europee più sottovalutate e sopravvalutate: in entrambe le categorie figura un team italiano

Calcio: tutto quello che c’è da sapere sui bilanci dei club

a cura di Andrea Dell’Acqua A poco meno di due settimane dalla fine del calciomercato proverò a riassumere in modo molto conciso alcuni principi relativi i bilanci delle società di calcio. Come per tutte le attività, il documento viene redatto secondo quanto previsto dagli articoli del Codice Civile (art. 2423 e segg.) ma, vista la

Il Sistema Calcio aumenta i ricavi, ma peggiorano utili e indebitamento

L’aumento dei ricavi è stato dovuto in primo luogo agli incassi degli stati e degli sponsor, mentre prosegue il calo negli incassi dai diritti tv

Juventus: dopo la sconfitta arriva il crollo in Borsa

Si prospetta nuovo ripiegamento ma da inizio anno a oggi le azioni della società bianconera sono salite di circa il 36%. Titolo Ajax vola di anche il +10%.