TABACCO: ARRIVA LA BIONDA CHE NON FA MALE

2 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Star Scientific Inc. (STSI), una piccola societa’ di tabacco della Virginia, ha lanciato sul mercato Advance, un tipo di sigaretta a minor contenuto di nitrosamina delle normali sigarette.

La nuova bionda rappresenta un punto a favore di Star nella corsa tra le multinazionali del tabacco alla scoperta di una sigaretta ‘sana’; non ci sono tuttavia prove scientifiche certe che la componente chimica di nitrosamina presente nelle sigarette sia la causa principale delle malattie da fumo.

Advance, che per il momento viene venduta solamente in alcune zone della Virginia e del Kentucky, contiene tabacco sottoposto a un trattamento particolare e un filtro a carboni attivi con componenti tossiche ridotte rispetto alle normali sigarette.