SVEZIA, LA TELEFONIA DI STATO E’ IN VENDITA

22 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Un terzo del capitale di Telia, l’operatore pubblico di telecomunicazioni svedese, sarà quotato in Borsa il 13 giugno prossimo. Lo ha annunciato il ministro dell’Industria della Svezia, Bjoerne Rosengren.

Il prezzo dell’azione, che sarà nella gamma tra 70 e 92 corone svedesi (8,43-11,08 euro; un euro vale 1936,27 lire), sarà annunciato il 12 giugno.

Il valore complessivo dei titoli messi in vendita si situerà tra 50,4 e 82,8 miliardi di corone.