Spread sotto quota 220, minimi da attacco ai Btp del 2011

19 Dicembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Il differenziale di rendimento tra Btp e Bund decennali è sceso a fine mattinata sotto i 220 punti base.

Lo spread non si trovava sotto tale soglia dall’8 luglio del 2011, ovvero dall’inizio dell’attacco speculativo contro il debito italiano.

Dopo aver toccato un minimo a 219,4 punti base, su piattaforma Tradeweb, attorno alle ore 14 lo spread risale in area 221.

Alla stessa ora il rendimento sul decennale italiano tratta al 4,08%, in lieve risalita dal minimo intraday di fine mattinata del 4,05%.

Il tasso decennale italiano si trova sopra il 4% dalla fine di maggio di quest’anno.
(Reuters)