SPIONAGGIO INDUSTRIALE: INTEL DENUNCIA BROADCOM

31 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Intel Corp. (INTC) ha intentato causa contro Broadcom Corp. (BRCM), una societa’ specializzata in microprocessori per le telecomunicazioni ad alta velocita’, per violazione di brevetto.

La prima societa’ al mondo di semiconduttori sostiene che Broadcom Corp. abbia costruito l’intero business e sviluppato il giro di affari utilizzando segreti industriali carpiti sfruttando l’infedelta’ di alcuni impiegati Intel Corp..

L’azione legale intrapresa da Intel Corp. riguarda la violazione di cinque brevetti, uno relativo ai prodotti dedicati ai network di comunicazione, tre alla televisione interattiva e uno all’imballaggio.