SPARATORIA ALL’AEROPORTO DI LOS ANGELES

4 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Misteriosa sparatoria all’ aeroporto internazionale di Los Angeles, proprio nel giorno in cui in America l’allarme anti-terrorismo, per le celebrazioni del 4 di luglio, e’ massimo.

Almeno due persone sono morte.

Non e’ chiaro chi sia lo sparatore. L’incidente e’ avvenuto di fronte alla biglietteria della El Al, la compagnia israeliana. Molti i feriti, gia’ trasportati a un vicino ospedale.

L’aeroporto di Los Angeles e’ in fase di evacuazione, centinaia di persone stanno lasciando a piedi l’aeroporto. Il terminale e le piste di LAX sono state chiuse al traffico aereo.

Secondo i primi dispacci dell’ agenzia AP, una delle vittime e’ stata uccisa dallo sparatore, l’altra e’ lo sparatore stesso, freddato dalla polizia che e’ intervenuta per bloccarlo dopo i primi spari.