SOPAF METTE IN VENDITA IL SETTORE IMMOBILIARE

20 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Sopaf (De Benedetti) cederà il settore immobiliare entro giugno.

Lo ha deciso l’assemblea dei soci che ha approvato il bilancio ’99.

I conti hanno evidenziato una perdita della capogruppo di 500 milioni contro 29,4 miliardi messi a segno nel ’98.

“Il 2000 non si presenta male”, ha detto l’amministratore delegato Jody Vender, “ma è prematuro fare previsioni; sarà positivo ma è ancora difficile quantificare”.

In Borsa il titolo sta perdendo lo 0,05%.