Soldi e felicita’, in America servono $75000 all’anno. E in Italia?

13 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

I soldi non fanno la felicita’, ma certamente aiutano a raggiungerla. Perche cio’ accada negli Stati Uniti serve guadagnare $75000 all’anno. Non un dollaro di meno. E nemmeno uno di piu’, perche’ oltre tale soglia non sembra che l’umore delle persone cambi in meglio.

“Un reddito superiore ai $75000 non aiuta a migliorare ulteriormente la felicita’ quotidiana della gente. Al massimo fa credere di avere una vita migliore”, ha spiegato lo psicologo Deaton Kahneman, studioso dell’Universita’ di Princeton che insieme a Daniel Kahneman ha analizzato 450000 risposte condotte tra il 2008 e il 2009 e basate su quesiti riguardanti la felicita’.

Non sorprende dunque se da un reddito di $100000 a uno da $200000 le persone sentono di avere dalla vita successo e soddisfazioni maggiori, ha aggiunto Deaton, specificando pero’ che non necessariamente chi e’ nelle fasce piu’ alte di reddito e’ piu’ contento.

Un particoolare: per essere felici i newyorchesi hanno bisogno di un reddito di 163.500 dollari all’anno. Si tratta di un valore piu’ che doppio rispetto a quanto e’ ritenuto sufficiente dal resto degli americani.

E in Italia? Il reddito medio sfiora i 19.000 euro (stando alle dichiarazioni IRPEF del 2009, relative al periodo d’imposta 2008). Ammesso anche che qualcosa non venga dichiarato, quanti soldi fanno la felicita’ nel Belpaese?