SOFTWARE: GOLDMAN TAGLIA STIME SU ORACLE, SIEBEL

10 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Goldman Sachs ha ridotto le stime sugli utili del 2001 e 2002 di Oracle (ORCL – Nasdaq) e Siebel Systems (SEBL – Nasdaq).

Rick Sherlund, analista della banca d’affari, ha ribassato le stime sull’utile per azione di Siebel a 56 centesimi rispetto ai precedenti 60 centesimi per il 2001, e a 60 centesimi contro i precedenti 70 per il 2002.

Sherlund ha inoltre ribassato le stime sull’utile per azione del 2002 di Oracle, portandolo a 46 centesimi rispetto ai 48 centesimi precedentemente previsti. Goldman ha tuttavia mantenuto un rating “market outperformer” sul titolo.

In una nota diffusa ai clienti Sherlund ha dichiarato che il settore software “potrebbe continuare a peggiorare”.