SOFTBANK OFFRIRA’ AZIONI PER $2,79 MILIARDI

24 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Softbank Corp. intende mettere sul mercato nuove azioni per un valore di circa 300 miliardi di yen (2,79 miliardi di dollari).

La decisione definitiva di raccogliere fondi attraverso l’emissione dovrebbe essere presa in giornata dal consiglio di amministrazione, anche se il mercato ha reagito negativamente alla notizia.

Il titolo del leader degli investimenti Internet e’ infatti crollato del 14% sulla borsa di Tokyo prima che le trattazioni venissero interrotte.

I fondi raccolti verrebbero utilizzati per l’espansione di investimenti in start-up tecnologiche e dell’informazione, in linea con la nuova strategia aziendale di trasformarsi in societa’ di capitali di ventura.

Softbank intende versare nei prossimi cinque anni oltre 1 miliardo di dollari in 1500 nuove societa’ giapponesi, e all’inizio di marzo ha formato due fondi per l’investimento di oltre 1 miliardo di dollari in start-up dell’Internet europee.

La societa’ e’ controllata da Masayoshi Son, guru del business Internet e responsabile della joint venture Nasdaq Japan con Nasdaq Stock Market, che ha fornito al Paese una borsa piu’ aggressiva per le societa’ in crescita.

Son detiene il 38% in Softbank, valutato in circa 60 miliardi di dollari, non lontano dal livello di ricchezza di Bill Gates la cui partecipazione del 15,3% in Microsoft vale circa 74,2 miliardi di dollari.