Smartphone: vendite in calo per la prima volta dal 2009

13 Febbraio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel 2012 sono stati venduti 1,75 miliardi di smartphone in tutto il mondo, una cifra dell’1,7% piu’ bassa rispetto al 2011. E’ il primo calo registrato dal 2009 a oggi.

I dati – pubblicati dal gruppo di ricerche Gartner – mostrano come Samsung e Apple continuino a dominare il mercato. Il gigante coreano ha venuto 385 milioni di telefoni, il 53,5% dei quali smartphone dotati di Android, il sistema operativo di Google. Per Apple la quota si e’ fermata a 130 milioni.

La societa’ cinese Huawei si e’ aggiudicata il terzo posto della classifica delle vendite mondiali nel quarto trimestre, vendendo 27,2 milioni in tutto l’anno per un incremento del 74%.

Le vendite dei telefoni classici, che non possono essere categorizzati come smartphone, scenderanno ancora, secondo le stime di Gartner. Nel 2013 un miliardo di smartphone verranno acquistati nel mondo, superando la quota di telefoni ‘normali’. Il totale dovrebbe aggirarsi intorno alle 1,9 miliardi di unita’.