Sicilia prima meta per chi vuole una vacanza low cost

17 Luglio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Anche il 2015, complice la crisi, gli italiani vanno in vacanza al risparmio. Per coloro che hanno deciso di non andare oltreconfine, il portale Casevacanza.it ha monitorato i prezzi medi per una settimana richiesti ad agosto nelle località turistiche italiane (vedi tabella).

Ne viene fuori che, quest’estate, i prezzi più convenienti per affittare una casa si trovano Sicilia. Pendendo in considerazione la tipologia di casa vacanza più richiesta, ovvero un appartamento con quattro posti letto – le due località turistiche con i prezzi medi più bassi d’agosto sono in provincia di Messina, a Falcone e a Torregrotta. Qui si spendono all’incirca 430 euro a settimana.

Seguono con prezzi molto simili, Numana nelle Marche (provincia di Ancona), Rodi Garganico e Peschici, in provincia di Foggia, in Puglia.

“Rispetto al 2014 i prezzi restano stabili a livello nazionale. Anche se si segnala un calo medio superiore al 15% nei comuni del Salento, che pure non basta per farli rientrare nella classifica dei più convenienti” ha spiegato Francesco Lorenzani, amministratore delegato di Casevacanza.it.