SHOCK MASTERCARD: PERDERA’ META’ DEI CLIENTI

22 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

I titoli Mastercard cedono terreno alla borsa di New York, messi sotto pressione dalla notizia secondo cui la societa’ Usa perdera’ oltre la meta’ del portafoglio clienti di carte di debito, pari a 59 miliardi di dollari.

Stando a quanto riferito a Bloomberg da due persone informate sui fatti, JP Morgan avrebbe deciso di indirizzare verso Visa un numero maggiore delle sue operazioni, sottraendole al secondo gruppo al mondo nel mercato delle carte di credito.

I titoli Visa corrono di oltre il 2% nel corso delle contrattazioni newyorchesi di meta’ mattinata, mentre le azioni Mastercard scambiano in calo di oltre il 2%. “Riconosciamo che data la natura concorrenziale del nostro settore e le difficili condizioni economiche in cui i nostri clienti si trovano, possono essere prese delle decisioni come questa”, ha detto Joanne Trout, una portavoce di MasterCard, precisando che la decisione di JP Morgan non avra’ un impatto materiale sul fatturato.