SEMICONDUTTORI: PMC-SIERRA, 2 ACQUISTI DA $1,3 MLD

3 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

PMC-Sierra Inc. (PMCS), la societa’ di semiconduttori ad ampia banda, ha fatto sapere di voler acquisire la canadese Extreme Packet Devices Inc. e l’americana AANetcom, due societa’ private che progettano e testano chips senza tuttavia fabbricarli, in due operazioni separate del valore totale di 1,3 miliardi di dollari.

Secondo i termini dell’accordo, la societa’ acquisira’ AANetcom per 4,8 milioni di azioni PMCS, ed Extreme Packet Devices per un valore totale di azioni di 415 milioni di dollari.

La canadese PMC-Sierra, che produce chips per le telecomunicazioni, ha avuto un balzo in avanti a Wall Street dopo aver raggiunto lo scorso marzo il suo minimo su base annuale a 16,938 dollari.

Il titolo PMCS e’ trattato attualmente a $196 e 3/4, in rialzo del 6,1%.