SEMAFORO VERDE PER LA FUSIONE OLIVETTI – TECNOST

27 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

I consigli di amministrazione di Olivetti e Tecnost ha deliberato a Ivrea la fusione per incorporazione di Tecnost in Olivetti.

L’operazione verrà effettuata con uno scambio di azioni di 1,12 azioni ordinarie Olivetti per ogni azione Tecnost.

Ieri il titolo Olivetti ha perso il 2,65% a 3,419 euro.
Mentre quello Tecnost ha chiuso a 3,719 con un ribasso dello 0,27%.

Nel comunicato congiunto delle due società si sottolinea che l’operazione è stata fatta per razionalizzare la struttura del gruppo e per rispondere alle richieste del mercato.

Un’operazione che si dovrà concludere nell’anno in corso.

Non è stata ancora resa nota la soluzione per i 15,4 miliardi di euro di obbligazioni Tecnost che vede salire il debito della holding di 2,5 miliardi di euro, a 19 miliardi.