SEAT: YELL FA PAURA, IL MERCATO ESCE DAL TITOLO

14 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Seat Pagine Gialle segue il destino degli editoriali, appesantita oltretutto anche dalla componente tech che racchiude attraverso le sue attività Internet.

Le vendite sono intense sul titolo perché il mercato teme gli effetti dell’imminnete collocamento dell’inglese Yell, le pagine gialle d’oltremanica.

In effetti lo sbarco alla borsa di Londra di Yell proporrebbe prezzi più convenienti del titolo italiano.

Secondo dei calcoli fatti nelle sale operative, infatti, Yell sarà venduta fra 1,8 e 2,3 miliardi di sterline. Equivalenti a 10-10,5 volte il rapporto fra il valore d’impresa e il margine operativo lordo stimati per il 2003.

Seat Pagine Gialle tratta invece a un prezzo corrispondente a 14 volte questo rapporto.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.