Scienziati: luci artificiali di tablet e monitor fanno bene al cervello

25 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Le varie luci che emettono gli apparati elettronici, dagli smartphone ai computer, per molti esperti hanno una cattiva reputazione in quanto creano dei fastidi al sonno e possono anche causare notti insonni se utilizzati prima di andare a dormire, in quanto la loro luce provoca una sorta di soppressione della melatonina, la sostanza chimica che controlla il nostro orologio biologico.

Il Daily Mail ha però riportato che ci sono anche degli aspetti positivi da non sottovalutare. Secondo un recente studio infatti, chi utilizza, o meglio guarda le luci artificiali, può rendere il cervello più sveglio e attento.

I ricercatori della Mid Sweden University hanno comparato gli effetti prodotti dalla caffeina con quelli delle luci di schermi e computer scoprendo che entrambi hanno effetti positivi. La cosa interessante però é che quest’ultime hanno una migliore performance sul cervello quando vi sono delle distrazioni.

Secondo gli scienziati: “Influenzano positivamente le capacità cognitive come la memoria, l’attenzione e il tempo di reazione”.

Questo ha fatto si che ora sono state utilizzate anche per alcuni trattamenti medici e a quanto pare funzionano anche per chi ha problemi di cattivo alito. Solamente due minuti di esposizione davanti alle luci artificiali possono bastare per uccidere i batteri nella saliva associati con l’alito cattivo, provocando uno sbiancamento dei denti.

Infine anche le persone non vedenti potrebbero usufruirne. Il cambiamento di luce che comportano viene registrato nel cervello e i non vedenti potrebbero capire quando una luce è accesa oppure spenta.

*Questo documento e’ stato preparato da MPS Capital Services ed e’ rivolto esclusivamente ad investitori istituzionali ovvero ad operatori qualificati, così come definiti nell’art. 31 del Regolamento Consob n° 11522 del 1° luglio 1998 e successive modifiche ed integrazioni. Le analisi qui pubblicate non implicano responsabilita’ alcuna per Wall Street Italia, che notoriamente non svolge alcuna attivita’ di trading e pubblica tali indicazioni a puro scopo informativo. Si prega di leggere, a questo proposito, il disclaimer ufficiale di WSI.

Copyright © Servizio Market Strategy MPS Capital Services per Wall Street Italia, Inc. Riproduzione vietata. All rights reserved