SCHWAB ACQUISTERA’ SOCIETA’ DI DAY TRADING

2 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Charles Schwab (SCH), il leader Usa dei broker on line, ha annunciato di voler acquisire CyberCorp, una societa’ di brokeraggio specializzata nel day trading.

L’affare verra’ siglato con il trasferimento di 13,7 milioni di azioni Schwab, che al prezzo corrente porta cosi’ l’affare a 488 milioni di dollari.

Recentemente Schwab aveva acquistato U.S.Trust, specializzata nella gestione del patrimonio ad alto livello ed ora, CyberCorp avvicina Schwab all’altro capo dell’investimento, quello ‘discount’.

CyberCorp ha registrato nel 1999 circa 2500 portafogli clienti, una cifra relativamente bassa nel mondo del trading online, ma il volume delle contrattazioni e’ tra i primi dieci; a gennaio aveva addirittura raggiunto 25 mila scambi al giorno.

Schwab ha anche annunciato di voler ridurre la commissione di chi contratta attivamente da 29,95 dollari a 14,95 dollari per scambio, cercando cosi’ di attrarre nuovi clienti tra i day trader e rimanere concorrenziale rispetto a Fidelity Investments e Quick & Reilly che gia’ offrono questo tipo di commissione.

Sia l’acquisto di CyberCorp che la riduzione della commissione sembrano pero’ contraddire la filosofia di Charles Schwab che ha sempre evitato di promuovere le contrattazioni a breve e cercato di enfatizzare l’investimento a lungo termine.