Schaeuble: con Usa isolati, nuovo ordine mondiale con Cina e Russia al potere

22 Giugno 2017, di Daniele Chicca

Se gli Stati Uniti continuano con la loro politica di isolamento e protezionismo, finiranno per avvantaggiare Cina e Russia, che finiranno per dominare in un nuovo ordine mondiale in cui i paesi occidentali e le loro politiche liberali rimarranno indietro.

Sono le parole pronunciate dal ministro tedesco delle Finanze Wolfgang Schaeuble, che fanno eco alle preoccupazioni già espresse dalla Cancelliera Angela Merkel un mese fa riguardo al fatto che l’Europa “debba prendere in mano le redini del suo destino“.

Schaeuble ha implorato il presidente Usa Donald Trump di prendere in considerazione l’idea di mettere fine all’agenda politica “America First“, sostenendo che un isolamento degli Stati Uniti distruggerà “l’ordine mondiale progressista”, il quale non sarà più democratico e libero se finirà sotto l’influenza cinese e russa.

“Dubito che gli Stati Uniti siano veramente convinti che l’ordine mondiale attuale rimarrà intatto se la Cina o la Russia dovessero colmare il vuoto lasciato dagli Usa, e se alla Cina e alla Russia verrà consentito di dominare le sfere di influenza che l’America aveva costruito per sé stessa”.