SCANDALO GOLDMAN SACHS, UN ITALIANO IL CAPOSALDO DELLE ACCUSE SEC

17 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

L’italiano Paolo Pellegrini, ex manager dell’hedge fund di John Paulson, e’ una delle figure chiave nelle accuse della Sec (Securities and Exchange Commission) a Goldman Sachs. Lo riporta il New York Post, sottolineando che Pellegrini era il contatto di Fabrice Tourre, vice presidente di Goldman, nell’hedge fund di Paulson. Pellegrini – si legge – avrebbe fornito alla Sec informazioni per sostenere le accuse di frode nei confronti di Goldman. Pellegrini avrebbe parlato con la Sec nel 2008, mentre era ancora dipendente di Paulson & Co. Oggi gestisce a New York il proprio hedge fund, PSQR (e’ romano di origine, e ha giocato sull’acronimo cambiandolo).

*****************************

Su Goldman Sachs, soprannominata in alcuni ambienti della finanza di Manhattan “La Piovra”, leggere anche:

1) GOLDMAN SACHS: NOI LAVORIAMO PER DIO
2) GOLDMAN TEME I MEDIA: RISCHIO PER I BILANCI
3) GRECIA: INVESTITORI “INGANNATI” DA GOLDMAN
4) GOLDMAN-GRECIA: DRAGHI ESTRANEO AGLI SWAP
5) GOLDMAN: I DIPENDENTI HANNO PAURA E COMPRANO PISTOLE
6) E’ GOLDMAN SACHS CHE SPECULA CONTRO LA GRECIA?
7) GOLDMAN SACHS, ADESSO STANNO ESAGERANDO

*****************************

Non e’ comunque ancora chiaro il ruolo di Pellegrini, 53 anni, sposato 3 volte, amante delle auto sportive, ex trader di punta dell’hedge fund di John Paulson, come whistle-blower o come fonte sotto-torchio, e’ cioe’ informatore della Sec nell’indagine Goldman Sachs (dopo la notizia Goldman ha perso in borsa venerdi’ $12 miliardi di capitalizzazione, con il calo di -12.79% del titolo). La Sec, per parte sua, ha ammesso che un dipendente di Paulson & Co. ha dato informazioni utili che hanno indotto l’agenzia Usa di controllo dei mercati e della borsa a gettare un faro sulle dubbie pratiche di Goldman Sachs e sui prodotti legati ai mutui subprime. Ma fu proprio Pellegrini a intuire che il mercato immobiliare era in bolla e che sarebbe stato piu’ profittevole shortare tutto. Paulson e Goldman Sachs la adottarono come strategia.

Per conoscere i dettagli su come gli investitori sono stati frodati da Goldman Sachs, perdendo in totale $1 miliardo, mentre allo stesso tempo proprio il fondo hedge John Paulson (grazie a Pellegrini) ha guadagnato la stessa cifra scommettendo in direzione contraria

>>>>>continua a leggere l’articolo riservato a money manager e gestori di fondi. Per la lettura e’ richiesto l’abbonamento a INSIDER. Ci si puo’ abbonare in pochi secondi. Per 1 mese, costa solo 0.86 euro al giorno.