Salone Auto di Parigi: ecco supercar di Bugatti “Divo” e Ferrari retrò

4 Ottobre 2018, di Alessandra Caparello

La nuova supercar di Bugatti “Divo” del valore di 5,6 milioni di dollari e una Ferrari retrò monoposto con un motore gigante sono tra le protagoniste assolute del Salone mondiale dell’auto di Parigi.

Il Motor Show che si tiene ogni due anni e apre al pubblico oggi fino al 14 ottobre al centro espositivo Paris Expo Porte de Versailles, pronto ad accogliere più di 1 milione di persone. Il Salone di quest’anno vede al centro una forte linea di veicoli elettrici pronti per la produzione. Tra i tedeschi debutta la Mercedes EQC, il primo modello di serie 100% elettrico del marchio del Gruppo Daimler. Il SUV tedesco monta due motori elettrici da oltre 400 CV di potenza e raggiunge una velocità massima di 180 km/h. I tedeschi sfornano a Parigi anche la nuova Serie 3 della Bmw e l’ultima versione della Macan da parte della Porsche. In pista anche l’Audi con la nuova A1 Sportback. Spazio anche ai costruttori francesi con la Renault che lancia il restyling della Kadjar, mentre la Peugeot esibisce il prototipo e-Legend. Dalla Citroen arriva la C5 Aircross Hybrid, una concept car, e per il marchio Ds un suv di piccole dimensioni, la Ds 3 Crossback.

La Ferrari presenta la Monza Sp, la macchina più potente nella storia di Maranello, prodotto in versione monoposto e biposto. Una vettura in serie speciale ispirata alla 750 Monza e alle “barchette da competizione” degli anni ’50. LItalia è presente anche con Maserati, che mette in mostra la Levante Ribelle, suv in edizione limitata. A Parigi inoltre Bugatti presenta Divo, la sua ultima super sportscar dal costo minimo di 5 milioni di euro, dotata di motore a 16 cilindri,  una cilindrata di 8 litri la potenza di 1.500 CV. Grandi assenti quest’anno a Parigi Fiat e Alfa Romeo, Jeep e Nissan, Ford e Volkswagen.