RUMOR: VIRGIN, BRANSON RIVUOLE LA SUA CREATURA

3 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il miliardario inglese Richard Branson vuole riprendersi la sua creatura: con l’americana Jive Records è in corsa per acquisire Virgin Records, messa in vendita da Emi Group per salvare la fusione da 14 miliardi di sterline (una sterlina vale $1,47) con Time Warner.

Virgin Records era stata creata 27 anni fa dallo stesso Branson; la cedette a Emi nel 1992 per fondare, quattro anni più tardi, la nuova casa discografica, la V2 Music.