ROMA E LAZIO IN CALO PER ESCLUSIONE CAMPIONATO

24 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

I titoli delle squadre romane di calcio, Roma e Lazio, sono in calo oggi a Piazza Affari dopo che è stata loro negata la possibilità di iscriversi al campionato 2002-2003 da parte della commissione di vigilanza sui bilanci delle società calcistiche.

Roma e Lazio non hanno i requisiti finanziari minimi richiesti per l’ammissione.

Hanno tempo fino a domani per regolarizzare le rispettive posizioni.

Roma ha già fatto sapere comunque che presenterà ricorso. Il debito della società nei confronti della Lega Calcio ammonta a €6 milioni.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana